Il tuo browser non supporta JavaScript!

Wilson & Walker. Biochimica e Biologia molecolare

Wilson & Walker. Biochimica e Biologia molecolare
prodotto Wilson & Walker. Biochimica e Biologia molecolare
sottotitolo Principi e tecniche
formato Servizio
anno 2019
Attiva il servizio

Edizione italiana a cura di Romana Fato e Cecilia Prata


Pubblicato con grande successo già in molti paesi, questo manuale, giunto ormai all’ottava edizione continua a fornire un’introduzione completa alle principali tecniche sperimentali di tutte le bioscienze. Comprende sia i metodi che gli studenti incontreranno nei loro corsi universitari sia quelli alla base dei progressi e delle scoperte più recenti, integrando in un corpo unico le teorie e i metodi che guidano la ricerca scientifica nel campo della biologia, della biotecnologia e della medicina.

Novità di questa edizione:

Con otto nuovi capitoli, riorganizzato e ampiamente riscritto, questo libro copre tutte le aree di ricerca attuali: biochimica, biologia molecolare, genomica, proteomica, metabolomica e bioinformatica.
Fornisce gli strumenti analitici sperimentali e informatici per aiutare il lettore a comprendere i calcoli quantitativi che stanno dietro ai metodi e alle applicazioni dei concetti chiave continuando a porsi come un’immancabile risorsa di riferimento per gli studenti universitari, i ricercatori e i professionisti delle scienze della vita.

 

 I CURATORI 

Andreas Hofmann è program leader di chimica strutturale all’Eskitis Institute della Griffith University (Australia) e honorary senior research fellow presso la Facoltà di Veterinaria e scienze agrarie dell’Università di Melbourne. Insegna inoltre presso la Higher Education Academy nel Regno Unito. Il laboratorio di ricerca del professor Hofmann si occupa principalmente delle strutture e delle funzioni delle proteine nelle malattie infettive e neurodegenerative, oltre che dello sviluppo di strumenti di calcolo. È autore di Methods of Molecular Analysis in the Life Sciences (2014) e di Essential Physical Chemistry (2017).

Samuel Clokie è bioinformatico responsabile presso il Women’s and Children’s Hospital di Birmingham, dove dirige l’implementazione delle tecniche bioinformatiche in grado di decifrare i dati ottenuti da sequenziamento di nuova generazione nell’ambito della diagnostica clinica. È inoltre honorary senior research fellow presso l’Institute of Cancer and Genomic Sciences dell’Università di Birmingham e, in precedenza, è stato research fellow presso il National Institutes of Health a Bethesda (Stati Uniti).

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.